mercoledì 10 ottobre 2012

Dopo dieci giorni, rettangoli agli arachidi e cioccolato fondente


Eccomi qui dopo dieci giorni di assenza, dieci giorni in cui alla mia passione, alla cucina, non ho dedicato altro tempo se non quello della colazione. Sarà che l'autunno rallenta un po' tutto, compresi i miei ritmi, sarà che l'autunno influisce sull'umore rendendomi malinconica, sarà che l'autunno mi concilia pensieri filosofici sul perché della vita ma credetemi che se avessi potuto chiudermi in casa e non parlare con nessuno, l'avrei fatto.

Solo ieri sera ho deciso di rimboccarmi le maniche e mettermi in testa che la positività attrae situazioni positive, quindi, quale cosa migliore poteva aiutarmi a risollevare il morale se non un dolce super goloso?


RETTANGOLI AGLI ARACHIDI E CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti

Per la base:
250g corn flakes (senza glutine, leggete bene l'etichetta)
125g burro

Per la farcitura:
250g burro di arachidi
50g burro a temperatura ambiente
50g zucchero di canna
50 ml latte
2 uova

Per la finitura:
150g cioccolato fondente
cacao amaro


Come si prepara

Base.
Ridurre in polvere i corn flakes e trasferirli in una terrina. Fondere il burro e versarlo sui corn flakes, mescolare bene affinché il burro si assorba uniformemente e trasferire il composto in una teglia rettangolare rivestita con carta forno; livellare premendo con il dorso di un cucchiaio e far raffreddare in frigo per circa 15 minuti.



Farcitura.
Preriscaldare il forno a 180°C.
Tagliare a tocchetti il burro ammorbidito ed unire lo zucchero con l'aiuto delle fruste elettriche, il composto dovrà diventare una sorta di crema. Successivamente aggiungere i rimanenti ingredienti, amalgamare bene e stendere il tutto sopra la base di corn flakes.
Proseguire con la cottura in forno per 15 minuti.


Finitura e ultimazione.
Fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e versare, livellando bene, sopra il composto di arachidi precedentemente cotto e lasciato raffreddare. Trasferire in frigo per circa due ore.
Tagliare il dolce a rettangoli di dimensioni circa 4 x 1,5 cm, spolverarli con i cacao amaro e servire.


Sono caloricissimi, ottimi per l'umore ma attente alla linea. ;)

Un bacio a tutte!

Con questa ricetta partecipo al constest "Dolcemente privi di" glutine e lievito, dell'interessantissimo blog "Amici allergici lo sapevate che"








22 commenti:

  1. Mi sei mancata! Proprio in questi giorni mi sono chiesta dove fossi ed eccoti qui, finalmente! :) Ti capisco, anche a me capitano questi periodi... Hai fatto benissimo a spezzare la negatività con qualcosa di positivo e bello... io credo che la legge d'attrazione sia potentissima, la positività chiama positività! ;) Questi rettangoli devono essere deliziosi, complimenti! Un bacio grande e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao stellina, che carina che sei! :)
      Già ... hai pienamente ragione, positività = positività.
      Immagino di sì, ma te lo chiedo comunque, hai mai letto l'Alchimista? E' un libro che ogni tanto rileggo e in questi momenti poi, lo consiero una panacea ;)
      Un bacione a te

      Elimina
  2. tranquilla Vale.. siamo in due.
    io in questi giorni mi sento un pò come una disperata a fare mille cose e sempre di corsa (mia suocera ancora in degenza..)
    però tu sei stata ancora una volta molto brava con questi rettangoli! adoro vedere la spolverata di cacao così:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, mi hai scritto che tua suocera è ancora in degenza, non sapevo nulla, cosa è successo? :(
      Uff ... perdonami sono stata fuori dal mondo

      Elimina
  3. un rientro alla grande...molto belli i tuoi dolcini:)
    www.lericettedidulcisinfundo.com

    RispondiElimina
  4. Ruvido al palato, si ammorbidisce dopo aver masticato 2 volte. Il sapore è yankee, grazie al burro di arachidi. Va mangiato a piccoli quadretti, singoli bocconcini per riportare il buonumore che in questa stagione si perde nel cielo nuvoloso. Il cioccolato si sente, la sua nota persistente si mescola agli altri sapori. Ben fatto Valentina!

    RispondiElimina
  5. Questo dolce mi ha completamente rapito. Proverò a farlo anche io!!

    www.francescainthekitchen.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, piacere di conoscerti! :)
      Sono felice che ti piaccia, fammi sapere se lo provi :)

      Elimina
  6. complimenti per la ricetta, per il bel titolo del blog e benvenuta nel mio mondo...si perchè se in autunno vivi la malinconia de il ritmo frenato,cercami pure mi troverai girovagare tra le tue stesse strade!!!ma non parlarmi al massimo fammi un cenno con una mano a mo di saluto..perchè io in autunno non ho neppure voglia di salutare..ahahah...però la vita mica ci aspetta!e allora ombrello, spinta per uscire e poi si ricomincia!ti seguo da oggi cosi contraccambio la tua partecipazione al mio contest, ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi hi hi ... esattamente ... mi fa piacere sapere che qualcuno vive l'autunno come me :) un bacio!

      Elimina
  7. Ciao Valentina, piacere di conoscerti, questa tua ricetta mi incuriosisce molto, non ho mai usato il burro di arachidi e leggendola mi ha fatto venire l'acquolina in bocca, hai ragione non c'è niente di meglio di un dolce al cioccolato per scrollarsi la malinconia, ti mando un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Piacere di conoscerti, il burro di arachidi, come il cioccolato, è di sicuro il tipo di dolcezza che scrolla di dosso ogni forma di tristezza! Un abbraccio a te e grazie! :)

      Elimina
  8. Sono una golosona e vedere questo dolce mi fa venire una fame spietata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella...lo so che sei una golosona! ;)

      Elimina
  9. E' un piacere conoscerti...andavo a spasso per blog e non so come sono capitata qui!Brava e meravigliosi dolcetti!
    A presto
    monica (l'emporio 21)

    RispondiElimina
  10. Dei dolcetti golosissimi che rallegrano sicuramente la giornata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che piacerebbero anche ai tuoi bimbi Arianna, provali, dsono semplicissimi ;)

      Elimina
  11. Ciao, piacere di conoscerti... sono Lys,
    che meraviglia..questi sono quadretti di pura goduria golosissima!! Non li ho mai provati, mi incuriosiscono molto!! Grazie per lo spunto, mi appunto la ricetta, proprio bella!! Un saluto a rileggerci presto, ottimo week end,=) Lys

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lys, sono passata a dare un'occhiata al tuo blog, complimenti! :)
      Piacere di conoscerti.

      Elimina
  12. Ma guarda che dolcetti golosi e sfiziosi,brava....grazie per esserti unita ricambio subito e a presto.zagara e cedro

    RispondiElimina

Lasciatemi il vostro pensiero, sarò ben felice di leggere un po' di voi ...